L’innocenza del tè nel bicchiere affusolato

L'innocenza degli oggetti - Orhan Pamuk

Non bevo tè se non sono malata, non sono mai stata in Turchia e di Pamuk ho letto solo “La casa del silenzio”, che ha cambiato per sempre il mio sguardo sulle storie e sugli intrecci della vita.

Continue reading

Advertisements